L’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di integratori alimentari?

Anche se è vero che esiste il problema delle possibili interferenze che possono influenzare la capacità personale di guida da parte di determinati farmaci, è da considerare assolutamente falsa l’ipotesi che l’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di integratori alimentari.

A riprova di ciò, basta consultare le risposte di un qualsiasi quiz per ottenere la patente, per constatare che risulta essere falsa la supposizione che l’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di integratori alimentari. Invece, è vero che può venire ad essere compromessa se, ad esempio, di fa uso di determinati farmaci sedativi oppure antidepressivi, come, anche, se si assume ecstasy, LSD e via dicendo. Ovviamente, la guida è compromessa anche se si bevono troppe bevande alcoliche.

Di conseguenza, in linea generale, chiunque ricorre all’utilizzo di normali integratori alimentari, non vede assolutamente compromessa la possibilità di guidare un mezzo in totale sicurezza. In sostanza, non vi è alcuna attinenza tra idoneità alla guida e utilizzo di integratori alimentari.

Se si volesse, poi, una ulteriore riprova di quanto non sia corretta l’idea che l’idoneità alla guida può essere compromessa se si fa uso di integratori alimentari, sarebbe sufficiente leggere la definizione degli integratori alimentari, data dalla direttiva 2002/46/CE, attuata con il decreto legislativo 21 maggio 2004, numero 169.

Infatti, in essa si può leggere che sono: “prodotti alimentari destinati ad integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali le vitamine e i minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico, in particolare, ma non in via esclusiva, aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale, sia monocomposti che pluricomposti, in forme predosate”.

In altre parole, gli integratori alimentari, che siano flaconcini, bustine, compresse, capsule e simili, sono esclusivamente dei prodotti con i quali si può andare sia ad ottimizzare lo stato di salute complessivo così come favorire la normalità di tutte quelle funzioni tipiche di un organismo. In sostanza, andando a concludere, gli integratori alimentari apportano nutrienti e sostanze dal solo effetto fisiologico oppure nutritivo.

Saremo felici di sentire i tuoi commenti

      Lascia un commento

      Vitamax
      Login/Register access is temporary disabled